Perché C.N.A. ?

Il 3 Giugno 2017, è una data che difficilmente dimenticherò, per diverse ragioni:
1) Si è svolta l’Assemblea Elettiva Quadriennale Provinciale C.N.A. in un clima di equilibrio ed armonia.
2) Siamo stati onorati dalla presenza del Presidente Nazionale Daniele Vaccarino.
3) Sono stato riconfermato all’unanimità Presidente Provinciale CNA.
La fiducia riposta in me dai 107 delegati mi gratifica e nello stesso tempo mi impegna ancora di più a rappresentare meglio e con più efficacia le imprese artigiane.
La mia speranza è che ogni iscritto CNA si possa sentire onorato di far parte di una grande organizzazione come la CNA.
Infatti, credo che i problemi che investono le nostre imprese, (lavoro, tassi, burocrazia, credito, formazione, servizi) richiedano una CNA all’altezza di questo compito.
Il Nazionale ha avviato una profonda riflessione sui “cambiamenti” necessari per creare un legame forte con i proprio iscritti, con la consapevolezza di aver svolto e continuare a svolgere un ruolo essenziale nella rappresentanza degli interessi delle imprese.
Le numerose presenze di colleghi del nostro territorio negli organismi nazionale CNA vanno verso questo indirizzo:
Dobbiamo vedere con quali strumenti o azioni sindacali noi riusciamo a raggiungere tutte le imprese che rappresentiamo, per portarli a conoscenza delle cose che facciamo.
Anche CNA Regionale con la nomina del nuovo Presidente e del nuovo Segretario si sta attrezzando per essere sempre più vicina alle imprese.
UNITI POSSIAMO FARE UNA GRANDE CNA E DARE LA DIGNITA’ CHE MERITANO ALLE NOSTRE IMPRESE

Articolo di Paolo Amato – Presidente Provinciale CNA Trapani

Condividi conShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0
61 visite

Lascia un commento