L’Agroalimentare ed i suoi trend

Il settore agro alimentare ha segnato nel 2016 un trend negativo a causa del calo dei prezzi dei prodotti al mercato ed in contropartita, un aumento dei costi per la produzione dei prodotti stessi.
Questa incongruenza non ha giovato positivamente al sostegno delle aziende. A tutto questo si è aggiunta la sofferenza climatica che ha determinato ulteriori aggravamenti per alcuni comparti produttivi.
Diverso discorso invece si è avuta per l’industria alimentare che, sebbene abbia fatto registrare risultati meno brillanti rispetto a quelli dell’industria nel suo complesso, mostra una serie di segnali positivi: la crescita dell’occupazione e delle imprese, la crescita delle esportazioni che prosegue saldamente nei primi mesi del 2017.
L’aumento degli scambi con l’estero di prodotti agroalimentari, anche in entrata, è un segnale di nuovo dinamismo, considerato che l’aumento delle importazioni di materie prime e semilavorati agroalimentari può riflettere un’intensificazione dell’attività produttiva dell’intera filiera.
Tra i risultati tutti siciliani emerge Il “Cioccolato di Modica” si avvia a essere ufficialmente iscritto nel registro europeo delle denominazioni di origine protetta e delle indicazioni geografiche.

Articolo di Maria Triolo – Presidente CNA Agroalimentare

Condividi conShare on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0
85 visite

Lascia un commento