l’Unione che mantiene vivo il passato

Da qualche anno, a Trapani è attiva l’Unione CNA Artistico e Tradizionale che comprende le imprese impegnate nella lavorazione dei metalli e delle pietre preziose, degli strumenti musicali, della ceramica, del restauro dei beni culturali e di tutto ciò che abbraccia il settore artistico e artigianale.
Infatti si dice che questo settore è fatto da “Artisti abili nel produrre in modo artigianale e da artigiani che producono in modo artistico”.
Molteplici le iniziative intraprese in questi anni, fra cui la possibilità di operare nella formazione di specialisti nei vari settori artistici cercando di promuovere da un punto di vista culturale le nostre attività, per valorizzare le nostre tradizioni e il nostro immenso patrimonio culturale.
Inoltre, la consapevolezza che in un momento storico così delicato, sia necessario un connubio fra lavoro intellettuale e manuale, fra prodotto artigianale e prodotto industriale, ci ha spinti a creare dei gruppi di confronto attivi e propositivi che rappresentano una notevole riqualificazione professionale nei nostri settori.
Significativo è stato anche il nostro supporto a livello regionale nella lotta per regolarizzare le norme sulla qualifica di restauratore, si spera in via di definizione. In questo contesto, la nostra CNA, è stata punto di riferimento per tutti i restauratori che avevano bisogno di un supporto tecnico per la compilazione delle domande.

Articolo di Vetere Elena – Presidente CNA Artistico e Tradizionale Trapani

Condividi conShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0
88 visite

Lascia un commento