CNA PENSIONATI, una grande risorsa !

Il 43% dei pensionati italiani, ovvero 6,8 milioni di persone percepisce meno di 1000,00 euro al mese.
E tra loro 2,1 milioni ricevono un assegno intorno a 500,00 euro.
Questi sono i numeri prodotti dalla riforma Fornero che se da un lato ha messo in sicurezza i conti, dall’altro ha determinato un crosso degli assegni liquidati, inevitabilmente messi a rischio dalla sostanziale stagnazione dell’economia italiana e del lavoro precario.
In pratica se il nostro Paese non ricomincerà a crescere e le retribuzioni (con i relativi contributi previdenziali) a salire, le pensioni del futuro sono destinate a restare molto basse, insufficienti per garantire ai futuri pensionati una qualità della vita adeguata.
Pertanto occorre immaginare strumenti nuovi che senza alterare il principio contributivo, consentano, tuttavia, di inserire nel sistema elementi di solidarietà.
Questo è l’impegno di CNA Pensionati che nel nostro territorio con quasi 3000 iscritti rende più autorevole l’intero sistema CNA.

Articolo di Eligio Asta – Presidente CNA Pensionati Trapani

Condividi conShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0
44 visite

Lascia un commento