Chiarezza sugli impianti termici e di climatizzazione

Con l’arrivo della stagione invernale si riapre la sempre dibattuta questione sulla manutenzione degli impianti di climatizzazione degli ambienti rappresentato dagli impianti più genericamente chiamati “termici” per indicare quelli che generano caldo e di “condizionamento” per quelli che generano freddo.

I termini ormai sono abbastanza combinati fra di loro in quanto esistono impianti che generano le due necessità nella stessa macchina o nello stesso impianto, sistemi di riscaldamento e raffreddamento a pompa di calore, caldaie a gas o elettriche e altri ancora scelti secondo le caratteristiche della costruzione o delle loro efficienze energetiche.

Questi prodotti, seppur diversi fra loro, sono accomunati dal termine “manutenzione” che assume significati molto diversi a secondo di quale macchina o impianto si detiene nel proprio appartamento.

Sorgono a questo punto diverse domande:

CLICCA PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO

Articolo di: Malterse Rosario, Presidente Unione Installatori

Condividi conShare on Facebook1Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0
59 visite

Lascia un commento